Associazione IL LUMICINO

– Via di Villamagna, 98 – 50126 Firenze – C.F. 94161880482

Associazione IL LUMICINO

Attivita’ in convenzione per soci

Rettangolo arrotondato: Facciamoci una cultura su… Schema Therapy
Rettangolo arrotondato: Che cos’è la Schema Therapy?
La Schema Therapy rappresenta un'efficace integrazione della terapia cognitivo-comportamentale ed è un modello di intervento decisamente all'avanguardia con grandi capacità terapeutiche.
Schema Therapy, una nuova psicoterapia che ha dimostrato la sua efficacia nel trattamento di pazienti con difficoltà complesse e di lungo termine come i Disturbi di Personalità. Numerosi studi mostrano la sua efficacia anche sui pazienti con disturbi psicologici cronici che hanno mostrato resistenza ad altre forme di Terapia. 
La Schema Therapy integra elementi di terapia cognitiva, terapia comportamentale, teoria dell’attaccamento, concetti psicodinamici e terapia della gestalt, in un modello esplicativo chiaro ed esaustivo formulato dal Dr. Jeffrey Young. 
Il focus  della Schema Terapy è il concetto di schema maladattivo precoce, ossia un modello, formato da ricordi, emozioni, cognizioni e sensazioni fisiche circa se stessi e gli altri, sviluppato nell’infanzia o nell’adolescenza, elaborato lungo tutto il corso della vita e significativamente disfunzionale.
I comportamenti disfunzionali, presenti in molti pazienti, sono una risposta allo schema: essi sono guidati dallo schema.
Gli schemi nascono in risposta a quelli che Young, l’inventore della Schema Therapy, chiama “unmet core emotional needs”, ossia i bisogni universali insoddisfatti che consistono in:
- bisogno di attaccamento sicuro (che include sicurezza, stabilità, accudimento e accettazione),
- bisogno di autonomia e competenza,
- bisogno di esprimere liberamente emozioni e bisogni,
- bisogno di esplorare liberamente e giocare,
- bisogno di ricevere limiti e regole realistici.
La sistematica frustrazione di uno o più di tali bisogni da parte delle figure di riferimento, soprattutto parentali, porta nel bambino alla formazione dello schema maladattivo precoce.

Obiettivo della Schema Therapy
L’obiettivo principale della Schema Therapy è quello di aiutare i pazienti a trovare modalità maggiormente adattive di soddisfacimento dei propri bisogni profondi, rafforzando l'adulto sano, grazie all'interiorizzazione del modello che fornisce il terapeuta.
Con risultati consolidati nel lungo periodo, la Schema Therapy aiuta a modificare i comportamenti ed il modo in cui le persone si relazionano con le figure significative e con i propri obiettivi di vita. 
Strumenti fondamentali della Schema Therapy sono il confronto empatico e il limited reparenting .
Il primo permette un equilibrio fra validazione emotiva rispetto ai motivi per cui il paziente mantiene lo schema e spinta al cambiamento; il secondo utilizza la relazione terapeutica come base sicura che soddisfa i bisogni profondi che il paziente non ha mai visto corrispondere da parte dei genitori, come sicurezza, stabilità, accettazione, autonomia. Nel percorso di terapia l’obiettivo principale è insegnare al paziente come rafforzare la modalità di Adulto sano, dandogli sempre più spazio, grazie all’interiorizzazione del modello di adulto sano che fornisce il terapeuta all’interno del limited reparenting. 
E’ Efficace?
I disturbi di personalità sono stati per molti anni considerati quasi intrattabili, in special modo il disturbo borderline, dove deboli aspettative di miglioramento si intravedevano solo con lunghi percorsi di terapia.
Diversi studi dimostrano l’efficacia a lungo termine della Schema Therapy nell’ambito dei disturbi di personalità.
La schema therapy risulta efficace non solo con i cosìdetti “pazienti difficili”, per lo più caratterizzati da disturbi di personalità, ma anche per il trattamento della sintomatologia tipica degli altri disturbi , in particolare di tipo ansioso-depressivo e dei disturbi alimentari.
Il miglioramento durante la terapia non si verifica solo sul piano sintomatologico, ma anche nella qualità di vita. 
Rettangolo arrotondato: Cosa facciamo
Rettangolo arrotondato: Gestione dell’ansia
Rettangolo arrotondato: Smettere di fumare
Rettangolo arrotondato: Alfabetizzazione Emozioni
Rettangolo arrotondato: Gestione Impulsività
Rettangolo arrotondato: Progetti scuole e aziende
Rettangolo arrotondato: Intervisione
Rettangolo arrotondato: Training Assertività
Rettangolo arrotondato: Schema Therapy
Rettangolo arrotondato: Gruppi di Aiuto DOC
Rettangolo arrotondato: Stress Lavoro-Correlato
Rettangolo arrotondato: Disturbi Apprendimento
Rettangolo arrotondato: HOME PAGE 
Rettangolo arrotondato: INIZIO PAGINA
Rettangolo arrotondato: Gruppi di Aiuto D.C.A.
Rettangolo arrotondato: Gruppi di Aiuto Dep.
Rettangolo arrotondato: Sostegno Genitorialità
Rettangolo arrotondato: Consulenza Nutrizionale
Rettangolo arrotondato: Trattamenti SHIATSU
Casella di testo: A cura della Dr.ssa  Francesca Birello
Rettangolo arrotondato: Sostegno e Consulenza